Serenata

Aggiornato il 17 Dicembre 2018

Serenata

Se il dolce profumo che inebria il mio sguardo
con cui il mio respiro oramai hai saturato
potesse dar forza a un cupido codardo
lo starti vicino sarebbe sensato

e potrei aspettare l'arrivo al tuo petto
del nobile dardo diretto al tuo cuore
in fervida attesa del dolce verdetto
con cui si dichiara legale il mio ardore

raccontami dunque la lieta novella
dell'animo tuo che ad un bacio s'appresta
così che nel buio una luce di stella
da vita noiosa m'accenda la festa

e sii il mio destino finora celato
il senso segreto di mille ferite
il faro con cui il mio battello è guidato
a terre d'amor che parevan mentite

nel mentre ricerco negli occhi un sorriso
le labbra quel tanto che basta disserra
perché il dolce Zèfiro scaldi il mio viso
e cangi per sempre in amore la guerra

armi e muraglie che il tempo ha approntato
rendi superflue nel batter d'un ciglio
e in quella il mio nome da te sia cambiato
che è vana parola se più che un bisbiglio.

di Antonio Luca Siliotto - www.siliotto.it
(dal libro Solidiversi, ISBN: 978-88-91039-80-4)
Click here to the english translation

Ti piace? Allora clicca "Mi piace" o "Condividi"!
mi piace poesia facebook

E se ti piace il sito, clicca "Mi piace" o "Condividi" in fondo alla pagina!




Torna alla pagina iniziale



facebook siliotto


Poesia alla giovinezza

Giuliva saltelli nel prato fiorito
nel mentre l'azzurro fa suon di risacca
e il sol che la noia dal cor mio ha bandito
la forza d'oppormi ai tuoi occhi mi fiacca

Continua a leggere »

L'endecasillabo

Cos'è l'endecasillabo?
Ecco i segreti di una delle
forme stilistiche più usate
nella poesia italiana

Continua a leggere »

Poesie d'amore

L'amore non è sempre e solo dolcezza:
talvolta è anche sofferenza.
Ma forse è proprio questo che lo rende
così grande e completo

Continua a leggere »

www.poesiedolci.it

©2014-2018 Antonio Luca Siliotto
info@poesiedolci.it
poesie dolci w3c